Studiamo lo spazio che ci circonda

Pubblicato il 6 marzo 2023 16:38

Ben ritrovati Amici di Sempre al Verde,

 

con questo primo capitolo, cominceremo a muovere i primi passi, verso la realizzazione di un vero tappeto erboso ornamentale rispondendo anche alle domande più frequenti  in modo semplice ed incisivo. Lo studio dell'ambiente è veramente la prima cosa da fare, per avere successo, proviamo a pensare ed immaginare come vorremmo realizzare il nostro amato giardino. Prendiamo un foglio di carta e cerchiamo innanzitutto di disegnare in pianta, quindi dall'alto, cercando di rispettare misure e proporzioni  del nostro spazio .

 

Possiamo anche ricavare i disegni dalle pratiche edilizie o a mano libera con pochi e semplici strumenti, un metro ed un foglio di carta a quadretti o classica carta da stampante A4. Ad oggi esistono anche programmi 3D che aiutano e facilitano, nella scelta degli arredi esterni. 

 

A questo punto, troviamo l'esposizione corretta. 

Esempio: prato davanti, collocato a sud, prato laterale a sud/ est. con classica forma ad elle.

 

Ci siamo? ok!  

 

Continuiamo il nostro percorso, disegnando sulla nostra mappa, tutto quello che non è prato, dove vorremmo posizionare ad esempio, la nostra bella  fontana in acciaio corten,  le  siepi per creare privacy,  o le aiuole con bellissimo roseto,  cerchiamo di studiare la posizione corretta dell'olivo o dei nostri aceri, insomma per prima cosa bisogna scegliere le piante e immaginarle nella giusta posizione. Se non siete esperti,  andate nel vostro garden di fiducia, fatevi aiutare nella scelta, un aiuto di un professionista, o anche solo un consiglio, a volte, può essere illuminante nei nostri progetti. 

 

Bene, ho comprato le piante, adesso cosa faccio?  

 

Adesso fai delle prove, porta il tuo disegno nella realtà, colloca il tutto,  esattamente dove hai disegnato le varie piante, arbusti e arredo vario,  puoi anche cambiare posizione, più e più volte,  ma soprattutto, dobbiamo essere convinti delle nostre scelte.     

 

La missione da adesso in poi, sarà sistemare tutto, come se dovesse essere definitivo, poiché il prossimo passo, sarà proprio l'installazione di un impianto di irrigazione e la messa in dimora.

Il vostro giardino sta già prendendo forma, ma il bello deve ancora arrivare.

 

SEGUE CON questa sezione 

 

Sempre Al Verde 

 

Valutazione: 4.9166666666667 stelle
24 voti

Aggiungi commento

Commenti

Non ci sono ancora commenti.