LOIETTO TETRAPLOIDE

Pubblicato il 17 marzo 2023 07:43

Ben ritrovati Amici di Sempre Al Verde,

 

Nell'articolo precedente, abbiamo visto  come effettuare la scelta tra 2 differenti specie da tappeto erboso, due varietà  che sono lontane, ma quando si incontrano danno vita ad un super tappeto erboso, verde e perfetto 365 giorni l'anno.

 

Di cosa sto parlando? Di una trasemina di loietto tetraploide su macroterma, nel periodo invernale.

 

Ebbene si, questo tipo di microterma fa anche i miracoli in fase di germinazione; Riesce a germinare a temperature vicine ai 5°, si parla sempre di  temperature del suolo, ma come è possibile?

 

Essi hanno il doppio dei cromosomi dei loietti perenni diploidi, quindi doppio cloroplasto, ovvero, la cellula ove è contenuta la clorofilla e dove avvengono i tutti i processi di fotosintesi della pianta.

 

Avendo quindi una maggior clorofilla, a sua volta è dotato un serbatoio, molto più grande nell'assorbimento di luce naturale.

 

Ha una capacità di germinazione di che può variare dai 3 ai 7 giorni( in base alle temperature del suolo),  e come tutti i loietti un'elevata resistenza al calpestio e un buon apparato radicale capace di colonizzare subito spazi vuoti.

 

Resiste molto bene alle rigide temperature invernali ma non tollera particolarmente i caldi.

La semina in termini di grammi/m2  è di 50/60 circa, anche 70,  avendo semi leggermente più grandi del loietto diploide ed  una volta insediato, sono preferibili un paio di concimazioni in inverno cercando di stare sulle 30/40 unità di azoto al m2 annuo.

 

Finito l'inverno però........

 

Trascorso il periodo invernale, all'alzarsi delle temperature, comincia il suo lento ed inesorabile degenero, poiché la tolleranza alle alte temperature su questa specie è molto bassa.

 

Tornando alle prime righe, tornerà quindi  a rivegetare la nostra macroterma che prenderà il sopravvento e così via fino alla prossima trasemina. 

 

Il consiglio è comunque quella di traseminare solamente specie aggressive come il Cynodon.

 

Traseminare un tetraploide può essere un buon modo per limitare la germinazione di infestanti e poa annua. Usare quindi meno diserbo e meno chimico possibile.

 

Sempre Al Verde Team

 

 

Valutazione: 5 stelle
12 voti

Aggiungi commento

Commenti

Non ci sono ancora commenti.