ZOYSIAGRASS PER PRATI IN FLORIDA

Pubblicato il 21 ottobre 2023 08:59

ZOYSIAGRASS PER PRATI IN FLORIDA

ENH11/LH011: Zoysiagrass for Florida Lawns (ufl.edu)

 

J. Bryan UnruhMarco SchiavonAlex J. Lindsey, Kevin E. Kenworthy e L. E. Trenholm

Le Zoysia (Zoysia spp.) sono state introdotte negli Stati Uniti dall'Asia e forniscono un tappeto erboso attraente in gran parte degli Stati Uniti. Negli ultimi anni, nuove cultivar di zoysiagrass sono entrate nel mercato con una migliore resistenza agli insetti, un insediamento accelerato e migliori prestazioni complessive. Le Zoysiagrass sono adattate a una varietà di tipi di terreno e hanno una buona tolleranza all'ombra, al sale e al traffico. Se gestiti correttamente, producono una copertura del terreno molto densa che resiste all'invasione delle erbacce, ma alcuni parassiti possono essere problematici. Le zoysiagrasse si diffondono attraverso rizomi e stoloni.

Le corrette pratiche di manutenzione del prato sono il mezzo migliore per evitare problemi di parassiti e mantenere un prato sano. La Zoysiagrass richiede un'adeguata fertilità per mantenere una buona copertura e caratteristiche di crescita sane. In alcuni periodi dell'anno, potrebbe essere necessaria un'irrigazione supplementare, soprattutto durante i periodi di siccità prolungata, per rimanere verde. I pesticidi possono essere necessari periodicamente, ma il loro uso può essere ridotto al minimo se altre pratiche colturali (falciatura, irrigazione, concimazione) vengono eseguite correttamente.

La manutenzione di Zoysiagrass è diversa da quella di altre erbe da prato della Florida. Quando vengono seguite pratiche di manutenzione improprie, generalmente si verificano risultati indesiderati. La tabella 1 fornisce un rapido confronto tra zoysiagrass e altre graminacee da prato.

SPECIE E CULTIVAR

Diverse specie e varietà di zoysiagrass sono utilizzate per paesaggi residenziali e commerciali, campi di atletica e campi da golf, tee, fairway e rough. Variano ampiamente nel colore delle foglie, nella consistenza e nel tasso di insediamento (Patton et al. 2017).

SPECIE

 

ZOYSIA JAPONICA STEUD.

Questa specie è stata introdotta negli Stati Uniti nel 1894 ed è comunemente chiamata erba giapponese o erba da prato coreana. Le cultivar di questa specie sono generalmente a tessitura grossolana. Di tutte le zoysiagrasse, questa specie ha un tasso di crescita più rapido e mostra un'eccellente tolleranza al freddo. Si falcia facilmente utilizzando una falciatrice rotativa. Zoysia japonica è l'unica zoysiagrass per la quale sono disponibili in commercio sementi; Tuttavia, le varietà seminate generalmente non producono un tappeto erboso di alta qualità come le varietà propagate per via vegetativa (inzuppate o tappate). Le cultivar con semina dovrebbero essere limitate all'uso quando la convenienza dell'insediamento per seme è più importante della qualità.

MATRELLA DI ZOYSIA (L.) MERR.

Chiamata anche Manilagrass, questa specie è stata introdotta negli Stati Uniti nel 1892 dal Giappone. Produce un tappeto erboso più fine e denso rispetto alla Zoysia japonica, ma è generalmente meno resistente all'inverno e cresce più lentamente. Manilagrass assomiglia alla bermudagrass per consistenza, colore e qualità ed è consigliata per un tappeto erboso di alta qualità e ad alta manutenzione in cui un lento tasso di insediamento non è uno svantaggio. Le cultivar di Z. matrella hanno in genere una tolleranza all'ombra e una tolleranza al sale da buone a eccellenti.

ZOYSIA PACIFICA (GOUDSW.) M. HOTTA & S. KUROKI

Chiamata anche Mascarenegrass o erba vellutata coreana, questa specie è la zoysiagrass più fine e densa disponibile. Ha una buona tolleranza all'usura ma una scarsa tolleranza al freddo ed è adattato solo alle aree centrali e meridionali dello stato. Produce anche un'eccessiva paglia, che gli conferisce un aspetto gonfio. Questa specie viene spesso utilizzata per esemplari ornamentali a crescita bassa, soprattutto nei giardini a tema asiatico, e non per i prati.

CULTIVAR

Sebbene le informazioni siano disponibili su Internet su molte varietà di zoysiagrass, non tutte le informazioni sono pertinenti al clima e alle condizioni ambientali della Florida. Sulla base delle informazioni di ricerca e delle osservazioni aneddotiche, di seguito è riportato un riepilogo di cosa aspettarsi.

ZOYSIA JAPONICA CULTIVAR

El Toro

'El Toro' è una Zoysia japonica migliorata a tessitura grossolana rilasciata nel 1986 dalla California. Ha un tasso di insediamento più rapido, un colore migliorato nella stagione fredda, una migliore resistenza alla siccità e un minore accumulo di paglia rispetto all'erba zoysiagrass di Meyer. Si dice anche che El Toro abbia un rinverdimento primaverile precoce, una maggiore tolleranza all'ombra e una migliore resistenza alla malattia della ruggine. È suscettibile alla malattia delle chiazze di grandi dimensioni.

Tappeto erboso dell'impero

'Empire' ('SS-500') è una popolare cultivar a tessitura grossolana. Ha un portamento di crescita molto denso, mantiene un bel colore verde e ha un buon tasso di insediamento. Empire si è comportato bene nei tipi di terreno sabbioso e argilloso. La sua tolleranza all'ombra è simile a quella di El Toro e migliore di quella di Meyer. Empire è la zoysiagrass più comune in Florida e fa bene in tutto lo stato; tuttavia, è suscettibile alla malattia delle chiazze di grandi dimensioni.

JaMur

'JaMur' è una cultivar a tessitura medio-grossa che si è comportata bene in molte aree ed è disponibile in Florida. Ha un colore molto attraente e si comporta bene in ombra moderata. JaMur ha un eccellente tasso di insediamento e si comporta bene all'altezza di taglio consigliata utilizzando falciatrici rotanti. È suscettibile alla malattia delle chiazze di grandi dimensioni.

Meyer

'Meyer' ('Z-52', 'Amazoy®') è una cultivar a tessitura medio-grossa che è in uso dagli anni '1950 ed è spesso vista nelle pubblicità come "l'erba miracolosa". Ha un'ottima resistenza invernale; Tuttavia, è molto lento da stabilire e la caccia a cimici e nematodi pone seri problemi. È suscettibile alla malattia delle chiazze di grandi dimensioni. Non è prodotto in Florida e non è raccomandato per l'uso.

Palisades

'Palisades' è una zoysiagrass a tessitura grossolana sviluppata dalla Texas A&M University nel 1996. Ha foglie più erette rispetto a Empire e JaMur ed è noto per la sua eccellente tolleranza alla siccità. Ha un rapido tasso di insediamento e la sua tolleranza all'ombra è simile a quella di JaMur. Nel complesso, ha una buona resistenza alle malattie, ma è suscettibile alla malattia delle grandi chiazze.

Zenit

L'erba zoysiagrass 'Zenith' è una cultivar a tessitura grossolana, con semi. Generalmente, le cultivar seminate non si comportano bene come le cultivar vegetative. Zenith zoysiagrass è verde scuro ma mostra una scarsa persistenza in Florida a causa della sua suscettibilità alle malattie. Il seme di Zenith è disponibile in commercio in Florida, ma non è raccomandato per l'uso nei prati della Florida.

ZOYSIA MATRELLA CULTIVAR

Cashmere, Diamante, Verde™ Taccoa e Trinity

Queste quattro cultivar sono molto simili nell'aspetto, hanno una consistenza molto fine e si comportano bene ad altezze di falciatura che vanno dalle altezze del campo da golf a 0,5". La loro altezza di taglio ottimale è di 0,25". Queste quattro erbe hanno una disponibilità limitata in Florida e sono consigliate per l'uso su campi da golf o paesaggi di fascia molto alta. Sono estremamente tolleranti all'ombra. Il "Cashmere" è stato selezionato da uno stand naturalizzato in Florida ed è entrato nel mercato nel 1988. 'Diamond' è stato rilasciato dalla Texas A&M University nel 1996 ed è noto per la sua elevata tolleranza al sale. Viene utilizzato sui putting green di diversi campi da golf in Florida. 'Toccoa Green™' ('BA-305') è stato rilasciato dall'Università della Florida nel 2004. («BA-305» è stato precedentemente commercializzato con il marchio PristineFlora™). Ha un tasso di crescita più rapido e si riprende più rapidamente dai danni al cuoio capelluto. «Trinità' è una cultivar disponibile più di recente che ha mostrato una buona adattabilità in tutta la Florida.

Geo, Zeon e Zorro

Queste tre cultivar sono a tessitura fine, verde scuro e molto simili nell'aspetto. Tutti e tre hanno una disponibilità limitata in Florida. 'Zorro' è stato sviluppato dalla Texas A&M University. 'Zeon' è una zoysiagrass popolare in molte regioni, ma non è così ben adattata alla Florida. Tutti e tre hanno una buona tolleranza all'ombra e sono buone scelte per sostituire le graminacee sui campi da golf dove l'ombra è un problema. Funzionano bene ad altezze di taglio che vanno da 0,5" a 2,0". I problemi di malattia includono una macchia di dollaro e una grande chiazza.

Prosperare

'Thrive' è una nuova Z. matrella a trama fine con disponibilità limitata in Florida. Il suo aspetto assomiglia a Geo, Zeon e Zorro. A parte le prove aneddotiche di una buona tolleranza alla siccità, sono disponibili pochissime informazioni sulle sue origini e sull'idoneità all'uso in Florida.

CULTIVAR IBRIDE

CitraZoy™

'CitraZoy™' zoysiagrass è stato sviluppato e rilasciato dall'Università della Florida nel 2019. Si tratta di un ibrido tra una Z. matrella ben adattata e una Z. japonica con una tessitura fogliare medio-fine tra le cultivar Meyer e Z. matrella. Ha una tolleranza all'ombra leggermente migliore rispetto alle cultivar Z. japonica ed è meno tollerante all'ombra rispetto alle cultivar Z. matrella. Ha una buona stabilità, una buona resistenza alle zolle, una buona tolleranza all'usura e la migliore ritenzione del colore invernale di qualsiasi zoysiagrass sul mercato. Non è mai stata osservata la presenza di chiazze di grandi dimensioni su CitraZoy; tuttavia, otterrà una macchia fogliare. Al momento della pubblicazione, la produzione si sta espandendo con alcuni produttori della Florida.

Smeraldo

'Emerald' zoysiagrass è un ibrido selezionato tra Zoysia japonica e Zoysia pacifica sviluppato a Tifton, in Georgia, e rilasciato nel 1955. Questo ibrido combina la resistenza invernale, il colore e il tasso di crescita più rapido di un suo genitore Z. japonica con la consistenza fine e la densità del suo genitore Z. pacifica. Emerald assomiglia a Manilagrass (in particolare Geo, Zeon, Zorro e Thrive) per colore, consistenza, densità e problemi di malattia, ma ha una migliore resistenza invernale e un adattamento più ampio.

Icona™

'Icon™' zoysiagrass è stato sviluppato in Australia ed è un ibrido tra Z. macrantha e Z. japonica. Ha una consistenza grossolana e simile nell'aspetto e negli usi a Empire, El Toro, Palisades e JaMur. Ha un'eccellente resistenza alle zolle, un'altissima tolleranza al sale e produce pochissima paglia rispetto ad altre zoysiagrasse. Ha una buona disponibilità in Florida e non è stata osservata una grande macchia in Icon.

Innovazione™

'Innovazione™' zoysiagrass è stato sviluppato e rilasciato congiuntamente nel 2017 dalla Texas A&M University e dalla Kansas State University. Si tratta di un ibrido tra una Z. matrella e una Z. japonica tollerante al freddo. L'innovazione ha dimostrato di avere un'eccellente resistenza invernale con una tessitura fogliare più fine rispetto a Meyer. La sua tessitura fogliare è tra le cultivar Meyer e Z. mastrella. Attualmente, si sa molto poco sulle sue prestazioni in Florida o sulle risposte alle malattie, e ha una disponibilità limitata.

FONDAZIONE DI ZOYSIAGRASS

Con un'eccezione, le zoysiagrasse devono essere piantate vegetativamente da zolle, spine o ramoscelli. Zoysia japonica è l'unica specie per la quale sono disponibili in commercio sementi. Una corretta preparazione del sito prima della semina è fondamentale per garantire il successo dell'insediamento. Fare riferimento a ENH02, Preparazione alla piantagione di un prato in Florida (https://edis.ifas.ufl.edu/lh012), per informazioni complete.

SEMINA

La creazione di zoysiagrass dal seme sta diventando sempre più popolare. Il seme, tuttavia, richiede luce per la germinazione e non può essere coperto con terra, come normalmente è consigliato. Di conseguenza, le aree da insediare devono essere coperte con un qualche tipo di telo di erosione per ridurre qualsiasi disturbo superficiale causato dalla pioggia o dall'irrigazione. Il momento migliore per seminare è durante il periodo da aprile a luglio, perché questo permette una stagione di crescita completa prima del clima invernale. Nel nord della Florida, la semina autunnale è indesiderabile perché le giovani piantine potrebbero non stabilizzarsi a sufficienza per resistere alle lesioni da freddo durante l'inverno. Potrebbero essere necessarie fino a 2–3 settimane per germinare e altre 6–8 settimane per stabilirsi. Durante questo periodo, la gestione dell'irrigazione è estremamente importante. Dopo la semina, sono necessarie irrigazioni frequenti e leggere per mantenere il terreno umido e favorire la germinazione. Mantieni questo regime di umidità fino a quando l'area piantata non è completamente coperta.

COLLEGARE

A causa del lento tasso di insediamento della zoysiagrass (rispetto a St. Augustinegrass), le spine vengono solitamente piantate su centri da 8 a 12 pollici. Ciò significa che i tappi vengono piantati ogni 8-12 pollici di fila e le file sono distanziate di 8-12 pollici l'una dall'altra. A seconda del livello di manutenzione dato, è necessaria almeno una stagione completa (e più lunga per alcune varietà) per una copertura completa e un'altezza uniforme. I tappi devono essere pressati saldamente nel terreno e annaffiati. Durante la crescita, il terreno deve essere mantenuto umido fino a quando l'erba non è ben radicata. Le erbacce domineranno le aree nude tra le spine e dovrebbero essere esplorate regolarmente e rimosse prima che abbiano la possibilità di prendere piede.

SPRUZZO

Piantare zoysiagrasse con rametti è un metodo laborioso ma efficace di stabilimento. I rametti freschi con almeno 2 o 4 nodi dovrebbero essere piantati in file distanti 6 pollici l'una dall'altra. Pianta i rametti da un capo all'altro o a non più di 6 pollici di distanza l'uno dall'altro nella fila e coprili con terreno profondo circa 1-2 pollici, lasciando parte di ciascun rametto esposto alla luce. Un rullo può essere utilizzato per premere i rametti nel terreno. Il terreno deve essere mantenuto umido fino a quando le piante non iniziano una nuova crescita e l'area è completamente coperta.

ZOLLATURA

La zollatura produce un tappeto erboso istantaneo poiché l'intera area da piantare con materiale erboso è coperta. La zollatura può anche ridurre la potenziale competizione delle erbe infestanti che può verificarsi quando si utilizzano altri metodi di semina che lasciano il terreno nudo. Tuttavia, è importante ricordare che l'erba è ancora vulnerabile in questa fase e non è ancora sicura per il gioco, il traffico o altre attività. Dipende molto da quando le radici si sono sviluppate e si sono estese nel terreno. La zolla deve essere posata solo su terreno nudo e umido, con pezzi posati in uno schema sfalsato simile a mattoni e i bordi strettamente assemblati per evitare crepe aperte (Figura 1). La rullatura e l'irrigazione accurata assicurano un buon contatto con il terreno per una rapida radicazione. Le aree inzuppate dovrebbero essere annaffiate almeno due volte al giorno con 2/3 di pollice di acqua fino a quando la zolla non è tenuta saldamente al terreno da nuove radici (di solito <>-<> settimane), dopodiché l'irrigazione dovrebbe essere ridotta a una base secondo necessità.

Figura 1. La zollatura produce un prato istantaneo.

MANUTENZIONE DI ZOYSIAGRASS

GESTIONE DEI NUTRIENTI

Una corretta nutrizione del tappeto erboso è molto importante per sostenere un prato sano. I nutrienti necessari alle piante provengono da molte fonti, tra cui la materia organica del suolo, tracce nelle precipitazioni e i fertilizzanti. La concimazione e altre pratiche colturali influenzano la salute generale e la qualità del prato e riducono la sua vulnerabilità a numerosi stress, tra cui erbacce, insetti e malattie. È molto importante che chiunque fertilizzi il proprio prato abbia familiarità con e segua le migliori pratiche di™ gestione del paesaggio (BMP) Florida-friendly. Queste pratiche sono progettate per mantenere i prati sani e ridurre il potenziale inquinamento da fonti non puntuali delle risorse idriche che potrebbe derivare dalla fertilizzazione del prato e del paesaggio e da altre pratiche colturali. Esistono normative statali e locali che riguardano la concimazione del prato, quindi sii consapevole delle linee guida della città e della contea e segui sempre le indicazioni sul sacchetto del fertilizzante. Per ulteriori informazioni sui BMP, fare riferimento a ENH979, Homeowner Best Management Practices for the Home Lawn (https://edis.ifas.ufl.edu/ep236).

Un test del suolo viene utilizzato per determinare il pH del suolo e quali sostanze nutritive sono disponibili nel terreno. L'ufficio locale dell'Estensione dispone di istruzioni e forniture per il prelievo di campioni di terreno e l'invio al Laboratorio di Analisi del Suolo dell'Estensione UF/IFAS per l'analisi. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a SL281, Campionamento e test del suolo per il paesaggio domestico o l'orto (https://edis.ifas.ufl.edu/ss494). In particolare, i livelli di fosforo sono meglio determinati dall'analisi del suolo. Poiché molti terreni della Florida sono ricchi di fosforo, spesso non è necessario aggiungere fertilizzante al fosforo a un prato una volta stabilito.

La regola della Florida (5E-1.003) impone che i tassi di applicazione del fertilizzante non possano superare 1 libbra di azoto per 1000 piedi quadrati per qualsiasi applicazione. Sulla base della percentuale di azoto che si trova in una forma lentamente disponibile o a lento rilascio in un fertilizzante, le raccomandazioni UF/IFAS richiedono l'applicazione di 1/1000 libbra (fonte di azoto solubile in acqua) a <> libbra (fonte di azoto a lento rilascio) di azoto per <> piedi quadrati di tappeto erboso.

Come regola generale, la prima applicazione di fertilizzante dell'anno dovrebbe essere all'inizio di aprile nella Florida centrale e a metà aprile nella Florida settentrionale. Nel sud della Florida, le applicazioni di fertilizzanti possono essere effettuate durante tutto l'anno perché la crescita è tutto l'anno. Le linee guida UF/IFAS per la concimazione dell'erba del prato offrono una gamma di tassi di fertilizzazione oltre i quali una particolare specie può essere mantenuta con successo nelle varie regioni dello stato. Queste gamme tengono conto delle preferenze individuali dei proprietari di case per l'erba a basso, medio o alto input. Inoltre, gli effetti microclimatici localizzati possono avere un enorme impatto sulla crescita del tappeto erboso. Una gamma di tariffe consente queste variazioni ambientali. Un esempio di questo potrebbe essere un tipico prato domestico che è parzialmente ombreggiato e parzialmente soleggiato. L'erba che cresce all'ombra ha bisogno di meno fertilizzante rispetto a quella che cresce in pieno sole. La concimazione è influenzata anche dal tipo di suolo, dalla materia organica nei suoli e da pratiche come la gestione dello sfalcio. Gli sfalci riciclati restituiscono alcuni nutrienti al suolo e sono presi in considerazione nelle raccomandazioni nutrizionali UF/IFAS. Inoltre, un prato appena inzuppato su un terreno sabbioso senza materia organica potrebbe aver bisogno di più fertilizzante di un prato che è stato concimato per anni. In Florida, le nuove case e i nuovi sviluppi possono essere vicini a paesaggi molto più vecchi e sviluppati, e un approccio unico alla fertilizzazione non è ragionevole. Pertanto, le linee guida forniscono un intervallo di base da cui l'utente finale può iniziare un programma di fertilizzazione. Il proprietario della casa è incoraggiato ad avviare un programma basato su queste linee guida e ad adattarlo nel tempo in base a come risponde il tappeto erboso.

Zoysiagrass risponde meglio a un regime di fertilizzanti "a cucchiaio" (quantità minori applicate più frequentemente) piuttosto che fornire quantità maggiori raramente. È meglio prendere le linee guida annuali sui fertilizzanti (Tabella 2) e dividere la quantità annuale in tre applicazioni (Florida settentrionale) in sei applicazioni (Florida meridionale) all'anno nella maggior parte delle situazioni. Evita di applicare fertilizzanti azotati semplicemente per promuovere il colore verde. Al contrario, monitorare la crescita e applicare solo quando il tasso di crescita è diminuito. Anche la nutrizione a base di potassio è importante e dovrebbe essere applicata a dosi uguali all'azoto. Durante i periodi eccessivamente piovosi, potrebbe essere necessario applicare il potassio più frequentemente a causa della sua capacità di lisciviazione.

Poiché l'erba zoysia è lenta a rinverdire in primavera, evita di applicare fertilizzante fino a quando il tappeto erboso non è diventato completamente verde per evitare un rinverdimento prematuro, che è soggetto a lesioni da gelo. Ciò è particolarmente importante nel nord della Florida, dove le gelate tardive primaverili possono danneggiare l'erba. Ritardare la concimazione primaverile fino a quando il tappeto erboso non cresce attivamente e può utilizzare il fertilizzante riduce anche il potenziale di lisciviazione dell'azoto dal fertilizzante. Allo stesso modo, non concimare troppo tardi nell'anno, perché questo può rallentare la ricrescita della primavera successiva. L'applicazione di azoto sulla zoysiagrass all'inizio della primavera e nel tardo autunno aumenta significativamente il rischio di malattia delle chiazze di grandi dimensioni.

Su terreni ad alto pH (>7,0) o dove viene applicata acqua ad alto pH, le lame fogliari gialle possono essere un'indicazione di carenza di ferro (Fe) o manganese (Mn). Le applicazioni fogliari di fonti solubili o chelate di questi micronutrienti possono fornire un rinverdimento a causa del pH elevato.

Per la carenza di ferro, spruzzare solfato ferroso (2 once in 3-5 litri d'acqua per 1000 piedi quadrati) o una fonte di ferro chelato (fare riferimento all'etichetta per le tariffe) per migliorare temporaneamente il colore. Le applicazioni di ferro ogni 6 settimane aiutano a mantenere il colore verde e, a differenza dell'azoto, non favoriscono un'eccessiva crescita della cima. Le fonti granulari di ferro dovrebbero essere limitate alle fonti chelate (ad esempio, EDTA, DTPA o EDDHA), mentre le applicazioni fogliari possono includere solfato di Fe solubile o chelati. Per informazioni sull'utilizzo del ferro sui tappeti erbosi della Florida, fare riferimento a ENH1287, Ferro per tappeti erbosi della Florida (https://edis.ifas.ufl.edu/publication/EP551).

Si noti che il ferro non sostituisce l'azoto, che fornisce gli elementi costitutivi per la crescita del tappeto erboso ed è necessario per la salute del tappeto erboso. Sebbene le carenze di ferro e azoto provochino l'ingiallimento del tappeto erboso, sono carenze nettamente diverse nelle piante. L'applicazione di ferro non cura l'ingiallimento dovuto alla carenza di azoto e il fertilizzante a base di ferro non sostituisce il fertilizzante azotato. I fertilizzanti fogliari a base di ferro, come il solfato di ferro o le soluzioni di ferro chelato, aiutano a correggere le carenze di ferro e i fertilizzanti azotati applicati secondo i BMP correggono le carenze di azoto.

FALCIATURA

Con una corretta fertilità, le zoysiagrasse richiedono uno sfalcio regolare durante l'estate per apparire al meglio. Le zoysiagrass a tessitura medio-grossolana dovrebbero essere falciate settimanalmente o quando raggiungono un'altezza di 3-4 pollici. Dovrebbero essere falciati a un'altezza di 1.75-2.5 pollici con un tosaerba rotante. Le zoysiagrass a tessitura fine mantenute ad altezze inferiori a 1 pollice richiedono una falciatura più frequente. Poiché le foglie di zoysiagrass contengono più lignina e silice rispetto ad altri tappeti erbosi, possono essere piuttosto difficili da falciare. I ritagli devono essere lasciati a terra dopo la falciatura, a meno che non diventino eccessivi e si accumulino sulla superficie del tappeto erboso. È necessario utilizzare un tosaerba rotativo o a bobina affilato e ben regolato.

ANNAFFIATURA

La Zoysiagrass risponde alla siccità diventando marrone e andando in dormienza in un breve periodo di tempo (entro una settimana in condizioni tipiche di siccità). In assenza di pioggia o irrigazione, la zoysiagrass rimane dormiente per lunghi periodi di tempo. Una volta che l'irrigazione o le piogge riprenderanno, l'erba zoysia riacquisterà il suo colore verde.

L'irrigazione "secondo necessità" è il modo migliore per annaffiare qualsiasi erba matura e consolidata se viene applicata la giusta quantità di acqua quando necessario. Lasciare che l'erba zoysia soffra di colore è una misura accettabile per la conservazione dell'acqua. Tuttavia, quando si desidera l'erba verde, l'irrigazione è necessaria quando le lame fogliari iniziano a piegarsi, appassire o assumere un colore blu-grigio, o quando le impronte rimangono visibili dopo aver camminato sull'erba. Applicare 8/025–025/<> di pollice di acqua per applicazione. Questo applica l'acqua a circa i primi <> pollici di terreno, dove si trova la maggior parte delle radici. Assicurati di seguire tutte le restrizioni locali sull'irrigazione. Fare riferimento alla pubblicazione EDIS LH<>, Innaffiare il prato della Florida (https://edis.ifas.ufl.edu/lh<>), per ulteriori informazioni sulle corrette tecniche di irrigazione.

Per determinare le dosi di applicazione di un sistema di irrigazione, posizionare diverse lattine a lato dritto (ad es. tonno o cibo per gatti) in ogni zona di irrigazione. Esegui ogni zona per determinare quanto tempo ci vuole per riempire le lattine al livello di 1/<> o <> pollice, quindi registra il tempo. Ogni zona impiegherà probabilmente quantità di tempo diverse per fornire la stessa quantità d'acqua. I tempi di funzionamento registrati per ogni zona devono quindi essere programmati nell'orologio di irrigazione per i sistemi automatizzati. Se la variazione nei bidoni di raccolta è grande, è necessario un controllo più approfondito del sistema di irrigazione. La frequenza dell'irrigazione dovrebbe cambiare stagionalmente, con meno acqua necessaria in autunno e in inverno. Non regolare la quantità applicata per evento di irrigazione, ma solo la frequenza.

GESTIONE DELLA PAGLIA

Le Zoysiagrasse in genere sviluppano uno spesso strato di paglia negli anni successivi all'insediamento, soprattutto se sovrafertilizzate con azoto. La paglia è uno strato mescolato di germogli, steli e radici di tappeto erboso vivo e morto tra la vegetazione verde e il suolo. Questa paglia deve essere controllata o rimossa meccanicamente per mantenere un aspetto uniforme dell'erba. Nella maggior parte dei casi, questa operazione viene eseguita utilizzando un tosaerba verticale o un rastrello elettrico ogni anno o due (Figura 2). Alcuni hanno notato che lo scalping, durante o subito dopo l'inverdimento primaverile, aiuta a ridurre l'accumulo di paglia, ma questo può essere dannoso per il prato. Uno dei metodi più importanti per ridurre l'accumulo di paglia è mantenere la fertilità dell'azoto ai livelli raccomandati. Un'altezza di taglio adeguata aiuta anche a prevenire l'accumulo di paglia.

Figura 2. Falciatura verticale aggressiva per rimuovere la paglia.
Credito: Alex J. Lindsey, UF/IFAS

 

LOTTA

Come altre erbe da prato coltivate in Florida, i prati zoysiagrass incontrano problemi di parassiti. Il controllo periodico di uno o più di questi problemi può essere necessario per far crescere un tappeto erboso sano. L'ufficio di estensione della contea locale può aiutare a identificare i problemi di parassiti e fornire raccomandazioni di controllo correnti (http://sfyl.ifas.ufl.edu/find-your-local-office/).

ERBACCE

Uno dei migliori attributi della zoysiagrass è la sua capacità di resistere all'invasione delle erbacce grazie al suo portamento di crescita denso e denso. I problemi di insetti e malattie possono danneggiare la zoysiagrass, creando vuoti in questo denso tappeto dove le erbacce possono invadere. Fortunatamente, a differenza dell'erba di Sant'Agostino e del millepiedi, l'erba zoysia è molto tollerante a molti erbicidi efficaci pre e post-emergenza, offrendo un'ampia gamma di opzioni al gestore del tappeto erboso (Tabella 1). Per ulteriori informazioni, fare riferimento a ENH884, Gestione delle infestanti nei prati domestici (https://edis.ifas.ufl.edu/ep141).

INSETTI

La caccia alla cimice può essere un insetto serio su zoysiagrass. Le cimici si nutrono di radici, causando la morte del tappeto erboso in chiazze di forma irregolare. Il danno si verifica più spesso in autunno e in primavera, quando le popolazioni sono elevate e quando il danno può essere erroneamente diagnosticato come dormienza. Gli steli e i rizomi si rompono facilmente e hanno segni di alimentazione irregolari e il tappeto erboso non si tiene insieme se tagliato. La maggior parte dei danni si verifica su terreni sterili o asciutti. Se si vedono 10-12 cimici per metro quadrato, potrebbe essere necessario un controllo.

Anche i grilli talpa e le larve bianche possono avere un impatto negativo sulla zoysiagrass. I grilli talpa si nutrono di radici d'erba e lame di foglie e la loro attività di tunneling sposta le piante dal terreno, provocando la secchezza delle piante. Le larve bianche, come le cimici, si nutrono di radici, facendo ingiallire, appassire e infine morire il tappeto erboso. Entrambi questi insetti nocivi attirano spesso procioni, puzzole, armadilli e uccelli, che possono effettivamente causare più danni dell'insetto stesso.

I vermi delle zolle possono causare lesioni periodiche alla zoysiagrass. Le lesioni causate da questi insetti possono variare da un'estrazione del tessuto verde (Figura 3) dalle punte delle foglie a foglie completamente

Figura 3. Danni da verme della zolla su zoysiagrass.
Credito: J. Bryan Unruh, UF/IFAS

Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Gestione degli insetti nel prato della Florida (https://journals.flvc.org/edis/article/view/116061).

NEMATODI

Molti gestori di tappeti erbosi affermano che i nematodi sono seri parassiti delle zoysiagrasse; Tuttavia, questo non è ben documentato nella letteratura scientifica. I ricercatori UF/IFAS e gli allevatori di tappeti erbosi stanno lavorando per identificare l'entità della suscettibilità alla zoysiagrass e stanno identificando cultivar superiori in grado di resistere ai nematodi. L'UF/IFAS Extension Service Florida Nematode Assay Laboratory di Gainesville (https://entnemdept.ufl.edu/nematology-assay-lab/) è in grado di diagnosticare se i nematodi sono un problema osservando un campione di terreno prelevato dal margine dell'area interessata. Fattori colturali adeguati per incoraggiare la crescita delle radici di zoysiagrass riducono lo stress da nematodi. Questi includono l'applicazione di meno azoto, la fornitura di annaffiature meno frequenti (ma profonde) e la garanzia di potassio e fosforo adeguati nel terreno.

MALATTIE

La malattia più preoccupante per la zoysiagrass è la chiazza di grandi dimensioni (Figura 4). Questa malattia diventa attiva quando le temperature del suolo (profondità di 4 pollici) sono comprese tra 65 ° F e 75 ° F ogni autunno e può essere un problema fino alla primavera successiva. Sebbene la zoysiagrass non sia probabilmente più suscettibile a questa malattia rispetto alla St. Augustinegrass, il recupero può essere lento a causa della prolungata condizione di dormienza o semidormienza della zoysiagrass. La Zoysiagrass è la prima specie di tappeto erboso a sbiadire il colore in autunno e l'ultima a rinverdire in primavera. Pertanto, se si verifica un'epidemia di grandi dimensioni, i danni saranno visibili fino alla prossima estate. Con questo in mente, se il danno non può essere tollerato, è importante trattare preventivamente per scongiurare qualsiasi probabilità di questa malattia. Per ulteriori informazioni sui fungicidi, fare riferimento a PP-233, Guida per il proprietario di casa ai fungicidi per la gestione delle malattie del prato e del paesaggio (https://edis.ifas.ufl.edu/pp154). Inoltre, evita applicazioni eccessive di azoto solubile, mantieni i livelli di paglia al minimo ed evita di irrigare in un momento che non consenta al tappeto erboso di asciugarsi prima del tramonto. Fare riferimento a https://edis.ifas.ufl.edu/topic_turf_diseases per ulteriori informazioni sulle malattie del tappeto erboso.

Figura 4. Malattia delle grandi chiazze causata da Rhizoctonia solani.
Credito: J. Bryan Unruh, UF/IFAS

 

Altre malattie che colpiscono la zoysiagrass includono la macchia del dollaro e la ruggine. La macchia del dollaro si verifica in genere quando l'azoto è al di sotto dei livelli ottimali. Questo può essere facilmente corretto con una leggera applicazione di azoto. Le ruggini si verificano durante il clima mite e umido e appaiono come piccole pustole dal giallo all'arancione al bruno-rossastro sulle foglie. I fungicidi sono efficaci, ma il più delle volte, la falciatura frequente con rimozione del taglio manterrà questo sotto controllo.

ALTRI PROBLEMI

Anche altri fattori possono ridurre la qualità di un prato. L'ombra eccessiva, i terreni compattati, l'irrigazione eccessiva o insufficiente, la falciatura impropria, il traffico e il pH alto o basso possono causare un cattivo funzionamento di un prato. È importante riconoscere qual è l'origine del problema e correggerlo se possibile. Per ulteriori informazioni su questi tipi di sollecitazioni, fare riferimento a ENH153, Stress ambientali e prato della Florida (https://edis.ifas.ufl.edu/ep070).

Tabella 1. Un confronto generalizzato tra zoysiagrass e erbe da prato comuni coltivate in Florida.

Tabella 2. Raccomandazioni annuali di concimazione per zoysiagrass in tre regioni della Florida.

LETTERATURA CITATA

Patton, A. J., B. M. Schwartz e K. E. Kenworthy. 2017. "Zoysiagrass (Zoysia spp.) Storia, utilizzo e miglioramento negli Stati Uniti: una revisione. Scienza delle colture 57 (S1): S-37–S-72. https://doi.org/10.2135/cropsci2017.02.0074

Valutazione: 5 stelle
1 voto

Aggiungi commento

Commenti

Non ci sono ancora commenti.