BAHIAGRASS PER I PRATI DELLA FLORIDA

Pubblicato il 29 agosto 2023 17:54

Figura 1. Rametto di Bahiagrass.    Credito: L. Trenholm, UF/IFAS

 

Marco SchiavonJ. Bryan Unruh e Kevin E. Kenworthy

Bahiagrass (Paspalum notatum Flugge) è stato introdotto dal Brasile nel 1914. Originariamente era usato come erba da pascolo sui terreni sabbiosi degli Stati Uniti sudorientali. Altre varietà sono state introdotte da quel momento per l'uso come erbe da prato. Bahiagrass è un'erba da prato a bassa manutenzione che funziona bene con input limitati di acqua e fertilizzanti. Le varietà attualmente disponibili non producono un prato denso simile a un tappeto come alcune altre erbe da prato della stagione calda. Questa pubblicazione è destinata ai proprietari di case e ai gestori di tappeti erbosi che gestiscono bahiagrass nello stato della Florida.

CARATTERISTICHE

Bahiagrass forma un esteso e profondo sistema di radici. Persiste meglio di altre erbe in terreni sterili e sabbiosi e non richiede elevati apporti di acqua o fertilizzanti. Per questi motivi, è il foraggio dominante utilizzato nei pascoli in tutta la Florida e perché è una buona scelta per i siti domestici su grandi lotti o superfici o per qualsiasi luogo senza un sistema di irrigazione. Va notato che durante lunghi periodi di siccità, bahiagrass andrà in una dormienza indotta dalla siccità e diventerà marrone fino a quando le condizioni non diventeranno favorevoli alla ricrescita.

Bahiagrass può essere trovato in tutto lo stato, ma preferisce terreni acidi. Non forma paglia eccessiva. Può essere coltivato da seme, che è abbondante e relativamente poco costoso, ma può richiedere del tempo per germinare e fornire copertura. Può anche essere stabilito da zolle. Se lasciato non falciato, il bahiagrass può riseminarsi dalle teste di seme che produce, specialmente durante le lunghe giornate estive (Figura 2). Ha relativamente pochi problemi di malattie e insetti.

Figura 2. Un prato bahiagrass a bassa manutenzione con teste di semi visibili.
Credito: L. Buss, UF/IFAS

VARIETÀ

'COMUNE'

Il bahiagrass "comune" è un bahiagrass a consistenza grossolana e di colore chiaro. Ha un'abitudine di crescita aperta e rada ed è molto suscettibile alle basse temperature. Normalmente non è raccomandato per l'uso come erba del prato.

'ARGENTINO'

"Argentino" forma una zolla relativamente densa e ha un colore verde scuro, rendendolo accettabile per l'uso del prato in molte situazioni. Ha lame fogliari più larghe di "Pensacola" bahiagrass. Ha una buona resistenza agli insetti e alle malattie e tollera bene le temperature fredde. Mentre sono ancora alte, le teste di semi argentine sono leggermente più corte e meno dense delle teste di semi di Pensacola. L'argentino produce semi attraverso apomix, il che significa che ogni seme è geneticamente identico e identico alla pianta materna. Pertanto, uno stand di piantine argentine produrrà un'area di erba erbosa altamente uniforme. Per questi motivi, l'argentino è in genere preferito per l'uso del tappeto erboso rispetto a Pensacola. L'Argentina ha una stagione di crescita più breve di Pensacola. Se esposto a temperature più fredde, perderà colore prima di Pensacola.

'PENSACOLA'

La bahiagrass 'Pensacola' è stata selezionata a Pensacola, in Florida, nel 1935 ed è la bahiagrass più coltivata nei pascoli. Ha un ampio apparato radicale, che conferisce un'eccellente tolleranza allo stress. Tollera bene sia le temperature calde che quelle fredde. Produce più teste di semi rispetto all'"argentino", il che riduce la sua desiderabilità per l'uso come erba da prato, ma lo rende adatto per le piantagioni lungo la strada. Ha lame fogliari più lunghe e strette di "argentino". Pensacola mantiene il colore e resiste alla dormienza invernale meglio di altre bahiagrasses. I semi di Pensacola sono prodotti attraverso la ricombinazione sessuale. Pertanto, ogni seme è geneticamente correlato ma diverso. Le piantine possono variare leggermente nell'aspetto creando uno stand meno uniforme rispetto all'argentino.

FONDAZIONE DI BAHIAGRASS

Bahiagrass può essere stabilito da zolle o semi. I vantaggi della semina dalla zolla sono la rapida creazione del prato e meno opportunità per le erbacce di invadere. La maggior parte delle zolle bahiagrass viene raccolta dai pascoli e può contenere erbe infestanti difficili da controllare. Di conseguenza, è buona norma ispezionare la zolla prima di accettare di accettarla. Inoltre, il bahiagrass generalmente non forma lastre di zolle uniformi come la maggior parte degli altri tappeti erbosi. A volte, la zolla cade a pezzi durante l'installazione. Sorprendentemente, i piccoli pezzi si stabiliranno nel tempo. Nei lavori più grandi, il bahiagrass si presenta in grandi rotoli con un materiale di rete che aiuta a tenere insieme la zolla. I principali svantaggi di questo metodo sono le spese e il lavoro necessari per posare la zolla. Al contrario, la semina è meno costosa e richiede meno lavoro rispetto alla semina, ma i semi di bahiagrass germinano lentamente e impiegano più tempo per formare una copertura uniforme del tappeto erboso. L'acqua, sia dalle piogge che dall'irrigazione, aiuta a promuovere una germinazione più rapida dei semi di bahiagrass e migliora le probabilità di successo dell'insediamento. Il seme scarificato, che è stato trattato chimicamente per consentire una germinazione più rapida, dovrebbe essere usato quando disponibile. Si noti che i campi di produzione di zolle di bahiagrass sono piantati da seme.

In genere non è consigliabile tappare o rammettere bahiagrass. A causa della lenta abitudine di crescita del bahiagrass, il metodo di intasamento lascia aree aperte di terreno che possono essere assorbite da specie infestanti a crescita rapida. Sono necessarie diligenti misure di controllo delle infestanti se viene utilizzato questo metodo di semina.

Bahiagrass può essere stabilito in qualsiasi momento dell'anno in gran parte della Florida, ma nel nord della Florida, il momento migliore per stabilire bahiagrass è durante i mesi primaverili o all'inizio dell'estate. Ciò consente all'erba di crescere prima che inizi il clima più fresco, quando la crescita è ridotta. I semi possono essere tranquillamente seminati fino alla fine dell'anno, ma la crescita sarà nuovamente ridotta in autunno. Quando si stabilisce qualsiasi erba, è importante irrigare più frequentemente e per periodi più brevi del solito. Fino a quando non verrà stabilito un sistema di radici vitali, il tappeto erboso piantato da zolle avrà maggiori richieste di acqua e l'irrigazione è suggerita se disponibile. Irrigazioni multiple e brevi (5-10 minuti) nel corso della giornata per 7-10 giorni dopo la semina aiutano l'erba a stabilirsi senza seccarsi. Per i prossimi 7-10 giorni, irrigare una volta al giorno per applicare 2/3-9/025 pollice di acqua. Dopo questo, la frequenza dovrebbe essere ridotta a <>-<> volte alla settimana, applicando nuovamente <>/<>-<>/<> pollice di acqua. Tre o quattro settimane dopo la semina, l'erba dovrebbe essere stabilita e l'irrigazione può iniziare in base alle necessità. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a ENH<>, Watering Your Florida Lawn (https://edis.ifas.ufl.edu/lh<>).

Un prato appena piantato non dovrebbe essere fertilizzato fino a 30-60 giorni dopo la semina. Poiché il sistema radicale non è sviluppato su nuove piantagioni, la concimazione prima di questo può causare lisciviazione o deflusso dei nutrienti e potenziale inquinamento delle acque sotterranee o superficiali. L'attesa di concimare non influirà sulla salute o sull'istituzione del tappeto erboso. Il prato non dovrebbe essere falciato fino a quando le radici non hanno avuto la possibilità di piombare nel terreno, generalmente 14-21 giorni dopo la semina. Pegging significa che la zolla non può essere sollevata senza una forza apprezzabile. Per ulteriori informazioni sulla preparazione del sito e dello stabilimento, fare riferimento a ENH03, Stabilire il prato della Florida (https://edis.ifas.ufl.edu/lh013).

Una corretta preparazione del sito prima della semina è fondamentale per il successo dell'insediamento. Fare riferimento a ENH02, Preparazione a piantare un prato della Florida (https://edis.ifas.ufl.edu/lh012), per informazioni complete su come preparare il sito per la semina.

MANUTENZIONE

NUTRIZIONE

Una corretta alimentazione è molto importante per sostenere un prato sano. La fertilizzazione e altre pratiche culturali influenzano la salute generale e la qualità del prato e riducono la sua vulnerabilità a numerosi stress, tra cui erbacce, insetti e malattie. È molto importante che chiunque fertilizzi il proprio prato abbia familiarità e segua le migliori pratiche di™ gestione del paesaggio amico della Florida (FFL BMP). Queste pratiche sono progettate per mantenere prati sani e ridurre qualsiasi potenziale inquinamento da fonti non puntiformi delle risorse idriche che potrebbe derivare dalla fertilizzazione del prato e del paesaggio e da altre pratiche culturali. Ora ci sono regolamenti statali e locali che coprono la fertilizzazione del prato, quindi sii consapevole delle linee guida della città e della contea e segui sempre le indicazioni sul sacchetto del fertilizzante. Per ulteriori informazioni sui BMP, fare riferimento a ENH979, Homeowner Best Management Practices for the Home Lawn (https://edis.ifas.ufl.edu/ep236).

Un test del suolo dovrebbe essere fatto per determinare il pH del suolo e quali nutrienti sono disponibili per il prato. Un kit di test del terreno UF / IFAS facile da usare è ora disponibile presso gli uffici locali di estensione UF / IFAS in tutta la Florida o online su https://soilkit.com/product/university-of-florida-soil-test-kit/. L'ufficio di estensione locale ha anche istruzioni e forniture per prelevare campioni di terreno e sottoporli al laboratorio di analisi del suolo di estensione UF / IFAS per l'analisi. In particolare, i livelli di fosforo sono meglio determinati dai test del suolo. Poiché alcuni terreni della Florida sono ricchi di fosforo, potrebbe non essere sempre necessario aggiungere sempre fosforo a un prato una volta stabilito.

Sebbene la Florida Urban Turf Fertilization Rule (5E-1.003 F.A.C.; https://www.fdacs.gov/content/download/2911/file/UTR_Fact%20Sheet.pdf) consente l'applicazione di un massimo di 2 libbre di N per 1.000 piedi quadrati quando si applica il fertilizzante in primavera o in estate e se si utilizza un fertilizzante che ha almeno il 65% di azoto a rilascio controllato. Bahiagrass generalmente non ha bisogno di questa quantità di fertilizzante. Non più di 0,7 libbre di N solubile (a rilascio rapido) per 1.000 piedi quadrati possono essere applicati in qualsiasi momento (https://edis.ifas.ufl.edu/ep353). Tuttavia, ci sono eccezioni a questa regola nelle aree della Florida che hanno restrizioni sui fertilizzanti estivi in atto.

Come regola generale, la prima applicazione di fertilizzanti dell'anno dovrebbe essere all'inizio di aprile nella Florida centrale e a metà aprile nel nord della Florida. Nel sud della Florida, le applicazioni di fertilizzanti possono essere fatte durante tutto l'anno perché la crescita è tutto l'anno. Le linee guida dell'Università della Florida per la fertilizzazione dell'erba del prato offrono una gamma di tassi di fertilizzante su cui una particolare specie può essere mantenuta con successo nelle varie regioni dello stato. Questi intervalli spiegano l'effetto che i microclimi localizzati possono avere sulla crescita del tappeto erboso. Una gamma di tariffe consente queste variazioni ambientali. Un esempio di questo potrebbe essere un tipico prato domestico parzialmente ombreggiato e parzialmente soleggiato. L'erba che cresce all'ombra ha bisogno di meno fertilizzante di quella che cresce in pieno sole. La fertilizzazione è anche influenzata dal tipo di suolo, dalla materia organica nei terreni e da pratiche come la gestione del clipping. I ritagli riciclati forniscono alcuni nutrienti al tappeto erboso e possono ridurre la necessità di input di fertilizzanti. Inoltre, un prato appena bagnato su un terreno sabbioso senza materia organica richiede più fertilizzante di un prato che è stato fertilizzato per molti anni. In Florida, nuove case e nuovi sviluppi possono essere accanto a paesaggi sviluppati molto più vecchi, e un approccio unico per la fertilizzazione non è ragionevole. Pertanto, le linee guida forniscono un intervallo di base da cui l'utente finale può iniziare un programma di fertilizzazione. Il proprietario della casa è incoraggiato ad avviare un programma basato su queste linee guida e ad adattarlo nel tempo in base a come risponde il tappeto erboso.

Le linee guida sui fertilizzanti dividono lo stato in tre località geografiche come indicato nella Tabella 1. Tutte le tariffe sono in libbre di azoto per 1.000 piedi quadrati all'anno. A seconda della posizione geografica, il fertilizzante può essere applicato al bahiagrass in 1-3 applicazioni dal green-up primaverile fino all'autunno. Non applicare l'azoto troppo presto nella stagione di crescita, in particolare nel nord della Florida, perché le gelate di fine stagione possono danneggiare l'erba. Allo stesso modo, non concimare troppo tardi nell'anno dopo che la crescita si è attenuata. Nel sud della Florida, la fertilizzazione per tutto l'anno è accettabile.

Tabella 1. Raccomandazioni annuali di fertilizzazione per bahiagrass in tre regioni della Florida.

Bahiagrass è suscettibile alla carenza di ferro in terreni ad alto pH (> 7,0), che può provocare l'ingiallimento delle lame fogliari. Questo può essere superato con l'aggiunta di una fonte di ferro. Le fonti di ferro solubili che possono essere utilizzate includono solfato ferroso di ammonio, solfato ferroso e vari chelati di ferro. Le forme di ossido di ferro dovrebbero essere evitate perché sono molto meno efficaci dei solfati o delle forme chelate nell'alleviare la carenza di ferro. La maggior parte delle fonti di ferro granulare sono inefficaci nei terreni della Florida. Il solfato ferroso deve essere applicato al ritmo di 2 once in 3-5 litri di acqua per 1.000 piedi quadrati. Questo può essere applicato in modo uniforme e semplice con un applicatore a fine tubo. Seguire le indicazioni dell'etichetta in ferro chelato se si utilizza uno di questi materiali. Le applicazioni di ferro ogni 6 settimane aiutano a mantenere il colore verde e, a differenza dell'azoto, non promuovono un'eccessiva crescita superiore. Tieni presente che un terreno ad alto pH non è un buon ambiente di crescita per bahiagrass e non è un esempio di "pianta giusta, posto giusto".

Si noti che il ferro non è un sostituto dell'azoto, che fornisce gli elementi costitutivi per la crescita del tappeto erboso ed è necessario per la salute del tappeto erboso. Mentre sia le carenze di ferro che di azoto provocano l'ingiallimento del tappeto erboso, sono carenze nettamente diverse nelle piante. L'applicazione del ferro non cura l'ingiallimento a causa della carenza di azoto e il fertilizzante di ferro non è un sostituto del fertilizzante azotato. I fertilizzanti fogliari di ferro, come il solfato di ferro o le soluzioni di ferro chelato, aiutano a curare le carenze di ferro e i fertilizzanti azotati applicati secondo BMP curano le carenze di azoto.

FALCIATURA

Sono necessarie pratiche di falciatura adeguate per mantenere qualsiasi prato sano e attraente. Durante i periodi di crescita attiva, il bahiagrass dovrebbe essere falciato con un tosaerba rotante ogni 7-14 giorni ad un'altezza di 3-4 pollici. L'altezza di falciatura più elevata favorisce un apparato radicale più profondo ed esteso che rende l'erba più tollerante allo stress. Non rimuovere più di 1/3 dell'altezza delle lamelle fogliari in qualsiasi falciatura (ad esempio, per un prato da mantenere a 3 pollici di altezza, il tappeto erboso deve essere falciato quando raggiunge 4-4/<> pollici). Poiché la bahiagrass non cresce estremamente alta, i cicli di falciatura sono spesso dettati dalla produzione di teste di semi. I ritagli dovrebbero essere lasciati a terra dopo la falciatura. Non contribuiscono all'accumulo di paglia, come spesso si presume, ma sono facilmente degradati dai microrganismi. Forniscono anche una fonte di nutrienti al prato e possono ridurre i requisiti di fertilità se lasciati regolarmente sul prato.

Per tagliare bahiagrass è necessaria una lama tosaerba rotante affilata e resistente. Poiché le foglie di bahiagrass e gli steli della testa del seme sono molto resistenti, la lama del tosaerba deve essere affilata regolarmente per garantire un taglio buono e pulito. Se ciò non viene fatto, le foglie possono essere strappate dalle lame del tosaerba, il che può portare a malattie o problemi di insetti e lasciare l'erba con un aspetto lacero. Per ulteriori informazioni sulla falciatura, fare riferimento a ENH10, Falciare il prato della Florida (https://edis.ifas.ufl.edu/lh028).

ANNAFFIATURA

L'irrigazione "secondo necessità" è il modo migliore per innaffiare qualsiasi erba matura stabilita, se viene applicata la giusta quantità di acqua quando necessario. A differenza di altre erbe della stagione calda, la bahiagrass può sopravvivere per lunghi periodi senza acqua, ma entra in una dormienza indotta dalla siccità, durante la quale diventa marrone e non cresce. Per mantenerlo verde e in crescita, l'acqua è necessaria quando i fili delle foglie iniziano a piegarsi, appassire o diventare di colore blu-grigio, o quando le impronte rimangono visibili dopo aver camminato sull'erba. Applicare 8/9-025/63 di pollice di acqua per applicazione. Questo applica l'acqua a circa i primi 054 pollici di terreno dove si trovano la maggior parte delle radici. Assicurati di seguire eventuali restrizioni locali sull'irrigazione. Bahiagrass può generalmente riprendersi da gravi lesioni da siccità subito dopo aver ricevuto acqua dalla pioggia o dall'irrigazione. Se non si dispone di un sistema di irrigazione e si vedono questi sintomi, lasciare l'erba da sola durante il periodo di siccità. Evitare di falciare troppo in basso o applicare fertilizzanti e pesticidi. Bahiagrass non dovrebbe essere irrigato eccessivamente perché questo indebolisce il tappeto erboso e incoraggia le erbacce. Per ulteriori informazioni sulle pratiche di irrigazione consigliate, fare riferimento a ENH<>, Watering Your Florida Lawn (https://edis.ifas.ufl.edu/lh<>) e ENH<>, Let Your Lawn Tell You When to Water (https://edis.ifas.ufl.edu/ep<>).

LOTTA

Sebbene il bahiagrass sia generalmente meno turbato da insetti, malattie e nematodi rispetto ad altre erbe della Florida, non è ancora completamente privo di parassiti. Di seguito sono riportati alcuni dei principali problemi riscontrati in un prato bahiagrass.

ERBACCE

Il miglior metodo di controllo delle infestanti è quello di mantenere un tappeto erboso sano e vigoroso. Seguire le raccomandazioni UF / IFAS per una corretta fertilizzazione, irrigazione e falciatura aiuterà a mantenere un prato sano che è in grado di superare la maggior parte delle erbe infestanti. Tuttavia, se i problemi di erbe infestanti persistono, i seguenti trattamenti chimici possono essere utilizzati su bahiagrass per il controllo delle infestanti quando necessario.

Gli erbicidi pre-emergenza vengono utilizzati prima che un'erba germogli e cresca. Questi erbicidi inibiscono la crescita delle erbe infestanti dopo la germinazione. Per utilizzare efficacemente gli erbicidi pre-emergenza, è necessaria la conoscenza di quali problemi di erbe infestanti si verificano e dove si verificano nel prato. Questo può richiedere uno o due anni per determinare. Per controllare le aree in cui crabgrass, sandbur, bluegrass annuale, goosegrass o crowfootgrass sono stati problemi negli anni precedenti, benefin, bensulide, orizalina o prodiammina possono essere applicati prima della loro germinazione. La tempistica è importante per un controllo efficace. Come regola generale, i controlli pre-emergenza dovrebbero essere applicati intorno al 1 ° febbraio nel sud della Florida, il 15 febbraio nella Florida centrale e il 1 ° marzo nel nord della Florida.

Gli erbicidi post-emergenza vengono applicati alle erbe infestanti che stanno attualmente crescendo. Gli erbicidi post-emergenza (ad esempio, 2,4-D, dicamba e / o MCPP) dovrebbero essere applicati a maggio secondo necessità per il controllo delle infestanti annuali e perenni a foglia larga, come poligono, euforbia e lespedeza. Il controllo selettivo delle erbacce emergenti, come l'erba d'oca, il granchio o l'alessandro, può essere ottenuto solo tirando a mano. I carici possono essere controllati con applicazioni di alosulfuron. Verificare con l'ufficio locale di estensione UF / IFAS per l'identificazione positiva delle erbe infestanti e le raccomandazioni esatte sugli erbicidi. Applicare erbicidi solo quando è presente un'adeguata umidità del suolo, le temperature dell'aria sono comprese tra 60 ° F e 85 ° F e il tappeto erboso non soffre di acqua o stress da falciatura. Il mancato rispetto di queste precauzioni comporterà danni al tappeto erboso. Per informazioni sul controllo delle erbe infestanti nel prato, fare riferimento a ENH884, Weed Management in Home Lawns (https://edis.ifas.ufl.edu/ep141).

Nota: molti fertilizzanti popolari "weed-n-feed" per prati domestici contengono l'erbicida atrazina o metsulfuron. Entrambi questi erbicidi danneggeranno Bahiagrass; Pertanto, non sono raccomandati per l'uso su questa erba.

INSETTI

La più grave minaccia di insetti per bahiagrass è il grillo talpa (Figura 3). Questi insetti scavano nel terreno e danneggiano le radici, facendo appassire rapidamente l'erba. Controlla i grilli talpa cercando i loro tunnel e tumuli o applicando 2 litri d'acqua con 1-2 once di detersivo per piatti profumato al limone per 2 piedi quadrati di tappeto erboso in aree sospettamente danneggiate. Se presenti, i grilli talpa emergeranno in pochi minuti.

Figura 3. Grillo talpa.  Crediti: E. A. Buss, UF/IFAS

Sono stati introdotti insetticidi di tipo esca e mostrano una vera promessa come misura di controllo. Tuttavia, gli insetticidi disponibili per i grilli talpa cambiano costantemente. Per informazioni sul controllo degli insetti nel prato, fare riferimento a CIR-427, Insect Management in Your Florida Lawn (https://edis.ifas.ufl.edu/lh034).

MALATTIE

Poche malattie causano problemi in bahiagrass, ma a volte può essere presente un punto dollaro. Questo è espresso come punti di diversi pollici di diametro sparsi sul tappeto erboso. Un'applicazione leggera di azoto (1/000 libbra di azoto per <>.<> piedi quadrati) dovrebbe incoraggiare l'erba a superare questi sintomi.

NEMATODI

I nematodi non sono in genere dannosi per il bahiagrass come lo sono per altre specie di erba del prato. A causa del profondo ed esteso apparato radicale della bahiagrass, il danno ai nematodi è raramente evidente. Tuttavia, se l'erba diventa sottile, cresce meno vigorosamente e sviluppa un debole apparato radicale, si può sospettare la presenza di nematodi. I campioni di terreno possono essere inviati al Florida Nematode Assay Lab. Per informazioni, fare riferimento a ENY-027, Nematode Assay Laboratory (https://edis.ifas.ufl.edu/sr011). Fattori culturali adeguati per incoraggiare la crescita delle radici di bahiagrass ridurranno lo stress dei nematodi. Questi includono la riduzione dei tassi di azoto, l'irrigazione meno frequente ma più profonda e la fornitura di ampio potassio del suolo. Si prega di fare riferimento a ENY006, Gestione dei nematodi nei prati residenziali (https://edis.ifas.ufl.edu/ng039), per ulteriori informazioni.

Valutazione: 5 stelle
11 voti

Aggiungi commento

Commenti

Non ci sono ancora commenti.